La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

La psicologia dei colori è una scienza che aiuta le persone a conoscere meglio se stesse. Grazie ad essa le persone possono imparare i loro sentimenti ed emozioni.

La psicologia del colore gioca un ruolo importante nella vita umana. E spesso le persone non gli danno importanza, e invano. Dopo tutto, la contemplazione di un colore può sollevare l’umore, un altro – per migliorare l’appetito, e un terzo – per provocare la depressione. Per non danneggiare la tua salute, leggi questo articolo e fai le conclusioni appropriate.

Colore rosso

Cosa significa il rosso in psicologia?

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

È stato originariamente interpretato come fiamma, e quindi passione. Le persone che amano il colore rosso sono leader per natura. Hanno un entusiasmo immenso e possono infiammare gli altri con le loro idee.

Ma ogni moneta ha due facce. Il rosso in psicologia significa anche gelosia e lussuria. Una persona non può controllare le sue emozioni, e spesso si riversano oltre il limite. In questo caso, le persone care e vicine possono soffrire.

Ma non preoccupatevi dell’interpretazione poco lusinghiera. Dopo tutto, ogni persona è una natura versatile. Amate il colore rosso? Ma sicuramente vi piace anche il verde o il blu? Se è così, va bene. Una tonalità può bilanciare l’altra.

E se una persona non sopporta il colore rosso? Anche questo può dire molto di lui. Se ci sono queste persone tra i vostri conoscenti, sappiate che sono persone deboli e squilibrate. In loro non c’è aggressività, ma l’energia vitale di solito non viene spruzzata.

Colore arancione

Cosa significa l’arancione nella psicologia dei colori?

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Poiché l’arancione è un colore derivato dal rosso e dal giallo, avrà un carico semantico corrispondente. Porta positività e gioia.

Basta ricordare dove possiamo incontrarlo. L’arancione è il colore del sole e delle arance. Gli scienziati dicono che se si dipinge la cucina in questa tonalità, allora si avrà sempre un ottimo appetito. Ecco perché è meglio evitare l’arancione in camera da letto.

E per quanto riguarda il carattere umano? L’arancione in psicologia è considerato un colore ispiratore. Cioè, è preferito da artisti, scrittori e poeti. Perché si crede che, carico di energia positiva, per creare più facilmente.

Alle persone lontane dalla creatività piace ancora l’arancione. Questo colore mostra la luminosità e la morbidezza della natura. L’uomo come se brilla da dentro e può facilmente sollevare gli spiriti di coloro che lo circondano.

Colore giallo

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Cosa significa il giallo in psicologia? Le persone che preferiscono questo colore si sforzano sempre di essere le prime. Ma a differenza di quelli che preferiscono il rosso, sono ispirati da un’idea non correlata e non lottano per essa. Hanno bisogno di catturare sguardi di ammirazione e sentire parole di riconoscimento dagli altri.

Queste persone vogliono sempre essere sotto i riflettori e avere molti ammiratori. Il giallo in psicologia significa amore per il cambiamento. Una persona può facilmente cambiare luogo di residenza, per dire addio al vecchio stile o per annoiarsi con le persone. Anche l’amore per il colore giallo indica instabilità mentale.

Naturalmente, è necessario ricordare che la psicologia dei colori è una scienza complessa. E questo significa che interpretare unilateralmente i caratteri di coloro che vi circondano solo sulla base delle loro preferenze di colore non è del tutto corretto. Ma comunque una parte della verità su una persona conoscendo il suo colore preferito può essere scoperta.

Colore verde

Calma e tranquillità è ciò che la contemplazione della natura evoca nelle nostre anime. Pertanto, è facile intuire che il colore verde in psicologia dovrebbe chiamare le persone all’equilibrio.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Gli scienziati sono convinti che incollando nella camera da letto carta da parati con immagini di foglie o incollando carta da parati fotografica con paesaggi forestali, una persona otterrà il massimo relax prima di andare a dormire, il che contribuirà ai sogni meravigliosi.

Non è raro che le pareti degli ospedali e delle istituzioni educative siano ricoperte di verde. È progettato per pacificare le persone e portare armonia alle loro anime. E soprattutto, il verde non irriterà mai l’occhio umano.

Ma non tutto è così positivo. Il verde in psicologia è il colore della saggezza concentrata e allo stesso tempo della segretezza. Una persona a cui piace il verde può guardare la situazione non solo dal suo lato, ma anche da quello dell’altro. Ma qui la sua opinione la terrà per sé e non la condividerà con gli altri. Molte persone possono essere infastidite da questo.

Più persone che preferiscono il verde possono vivere in un mondo illusorio che li soddisfi pienamente. Tuttavia, tali personalità sono caratterizzate da un’alta capacità di lavoro e produttività.

Colore azzurro

Il colore azzurro è spesso messo alla pari con il blu. Tuttavia, nella psicologia dei colori sono sfumature diverse e con significati diversi.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

In psicologia, il colore azzurro è considerato un simbolo di pace e tranquillità. Pertanto, si ritiene che le pareti della camera da letto e del soggiorno o la carta da parati debbano essere dipinte in questo colore.

È interessante notare che il colore azzurro in psicologia è anche responsabile dell’egoismo. Le persone che sono attratte da questo colore sono spesso troppo occupate. Dopo tutto, non per niente si pensava che nelle vene degli aristocratici scorreva sangue blu.

Ma, nonostante questo, una persona che preferisce questo colore agli altri, è in grado di rimanere calma in qualsiasi situazione. Quindi possiamo concludere che l’azzurro è il colore della creatività e delle intenzioni pure.

Colore blu profondo

Questo colore è magico. Avete mai notato che in tutte le fiabe i maghi e gli alchimisti indossavano mantelli blu? In psicologia, il blu profondo è il colore della saggezza e della sublimità. Dopo tutto, è il colore del cielo notturno, così distante e insondabile, così come il colore dell’oceano, la cui profondità è diventata solo recentemente disponibile per lo studio.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Cosa significa il blu profondo in psicologia per una persona che lo preferisce a tutti gli altri?

Possiamo dire che queste persone hanno forza d’animo e sono capaci di credere negli ideali. E non costruiscono mondi immaginari, rafforzano quelli già creati sia nella loro mente che in quella degli altri. Se una persona attraversa questa linea, diventa un fanatico che ha più probabilità di danneggiare la società che di aiutare le persone.

Il colore blu profondo, invece, sa come placare le passioni. Come l’acqua spegne il fuoco, così il colore blu può essere usato per trattare le ossessioni. A causa del suo potere, è calmante e fa pensare alle cose eterne. Si può non trovare le risposte, ma si possono dimenticare le domande.

Colore viola

Questo colore nasce dalla fusione del blu e del rosso. Questo colore non si trova spesso in natura, ma è per questo che sembra ancora più prezioso e interessante.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Il colore viola ha un doppio significato in psicologia. I fan di questa tonalità sono di solito riservati, ma di talento. Non amano il trambusto mondano e trovano piacere nella loro compagnia. Queste persone sono ottimi consiglieri e aiutanti. Possono ispirare gli altri alla scoperta e a nuove conquiste.

Tuttavia, il colore viola in psicologia non è il colore della pace. Al contrario, ha un significato magico. Le persone che lo preferiscono tendono a credere nei miti, nelle leggende e nell’esoterismo. Pertanto, spesso soffrono dei trucchi dei truffatori e degli ipnotizzatori.

Il viola è anche il colore della creatività e della passione tranquilla. Pertanto, in questo colore si possono incollare le pareti del laboratorio o della stanza del narghilè. In generale, la carta da parati e i mobili viola saranno appropriati dove una persona trova la privacy, ma non passa tutto il suo tempo libero. Questo può essere un balcone o un corridoio. Puoi usare questo colore per decorare il tuo boudoir o il tuo guardaroba.

Colore lilla

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Molte persone creative preferiscono questo colore. Perché? Si adatta al volo della fantasia e allo stesso tempo evoca la nostalgia. Cioè, la contemplazione del colore lilla non permette a una persona di salire in cielo, ma anche non la lega alla terra.

Sorprendentemente, nella sua forma pura, questo colore si trova sulla terra molto meno spesso di altri colori. Forse è per questo che è considerato stregoneria.

In psicologia, il lilla significa creatività e innamoramento. E le nature romantiche leggere preferiscono scegliere tonalità chiare di viola. Sembra loro che questo colore dia mistero ed ecciti l’interesse degli altri. Più spesso di altri, questo trucco è usato dalle studentesse.

Tuttavia, il colore lilla eccita l’ansia nell’anima. Pertanto, le cose di questa tonalità non dovrebbero essere messe su importanti eventi di lavoro. Una persona non sarà in grado di concentrarsi e volerà tra le nuvole per tutto il tempo. Ma dipingere il laboratorio o il balcone in lilla sarà una buona idea.

Colore grigio

È un colore intermedio tra il bianco e il nero.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Da un lato questo colore sembra assolutamente neutro, ma non lo è. Se ti piace il grigio, allora hai un problema.

In psicologia, il grigio indica che una persona ha un esaurimento psicologico. Queste persone sono realiste, ma non in senso buono. Vivono qui e ora, ma credono che le cose miglioreranno un giorno. Ma qualcosa deve essere fatto per questo. Gli amanti del grigio, invece, non fanno nulla. Si limitano a guardare la vita che passa. Se ora va male, allora domani andrà meglio; se ora va bene, allora domani porterà dolore.

Ahimè, questa condizione può diventare uno stile di vita. Ma una persona che vive senza emozioni è un “cadavere vivente”.

L’auto-organizzazione e una visione sobria della situazione sono gli aspetti positivi dei fan del grigio. E se una persona preferisce i colori vivaci, ma di tanto in tanto è attratta da qualcosa di più calmo, è normale. La cosa principale è fare in modo che questi periodi di declino mentale non siano prolungati e non lascino conseguenze.

Colore nero

Se il bianco è il complesso di tutti i colori, il nero ne è l’assenza.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Di solito questo colore simboleggia il mistero. Probabilmente tutti hanno notato come nei film horror il protagonista scende nella cantina buia, nonostante la sua paura. Dopo tutto, la curiosità è sempre più forte.

Il significato del nero in psicologia significa pace. Le notti buie permettono a una persona di dormire e di guadagnare forza. Pertanto, non pensate che una persona che preferisce il colore nero sia depressa. Forse ha solo bisogno di pace e di tempo per risolversi. Ma se una persona ha un fascino prolungato per il colore nero, segnala che la persona non sta bene. Questo può essere un grido d’aiuto.

Anche il nero in grandi quantità è dannoso. Uccide tutti gli esseri viventi e soffoca anche la speranza. Una persona il cui colore preferito è il nero è di solito oppressivo e distruttivo. Non è disposto a compromessi e accetta la sua opinione come l’unica giusta.

Bianco сolore

Il significato di molti colori in psicologia è duplice. Qui molto dipende dalla relazione. Questo è esattamente ciò che è il bianco.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Da un lato il bianco è un simbolo di purezza e innocenza. Rappresenta l’inizio di qualcosa di nuovo. Dopo tutto, non è invano che si dice, cominciamo con una tabula rasa.

Inoltre il bianco è un colore di salvezza. Probabilmente molte persone hanno notato che i camici dei medici, così come le ambulanze, sono dipinti di bianco. Quando si guarda qualcosa di incontaminato, si ha sempre speranza.

Le persone che preferiscono il bianco a tutto il resto sono un modello di dedizione e sincerità. Non risparmiano né tempo né energia per aiutare il prossimo. Tuttavia, si aspettano lo stesso zelo dagli altri e sono molto turbati se non lo trovano.

Ecco perché l’eccesso di bianco di solito causa noia e frustrazione. Gli psicologi consigliano di evitare questo colore quando si dipingono le pareti degli ospedali e le stanze dei bambini.

Colore perla

Una persona raramente sceglie colori complessi come tonalità preferita. Ma il colore perla è un’eccezione. È un colore preferito molto popolare da molte persone sulla Terra.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

La perla è una miscela di bianco e argento, o più precisamente, anche perlescente. Questo colore non ha una definizione precisa, così come non esiste una definizione per una persona che è incline a scommettere sulla perla.

Di solito queste persone sono segrete e misteriose. Ma è proprio questo che le rende attraenti per chi le circonda. C’è un mistero dentro di loro, e tutti vogliono indovinarlo.

È interessante il fatto che la perla è sempre stata considerata il gioiello delle signore mature. Non era affidata alle ragazze frivole, perché era difficile da ottenere e facile da perdere. Ecco perché i gioielli erano apprezzati e tramandati di generazione in generazione.

In psicologia, si crede che il colore delle perle aiuta una persona a realizzare. La nobile lucentezza dà gioia all’anima e dà forza. Inoltre, le perle aiutano le persone a trovare armonia e unità con se stessi. Gli architetti d’interni usano questo colore ovunque: nei salotti, nelle camere da letto e nelle cucine.

Nonostante la sua misteriosità ed enigma, si crede che il colore della perla migliora la digestione e aiuta a normalizzare lo stomaco.

Colore rosa

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Questo colore è considerato un simbolo dell’innamoramento. In psicologia, il colore rosa rappresenta la purezza delle intenzioni e i sentimenti più delicati. Le ragazze che preferiscono questa tonalità a tutte le altre sono considerate sconsiderate, ma molto romantiche. Sono molto carine e sciocche.

Ma non è un caso che il colore rosa in psicologia sia diventato esclusivo. Rappresenta anche il lusso e i prezzi elevati. Dovremmo ricordare tutte le sete e le rose, che sono considerate costose, ma regali così belli.

Una persona che ama il colore rosa non è sempre sciocco e ingenuo. Molto probabilmente, è vulnerabile e difficilmente può tollerare i tradimenti. Anche se ha un sacco di astuzia. Dopo tutto, guardando una giovane donna che flirta con un uomo ricco, non si può fare a meno di chiedersi se hanno davvero l’amore.

Spesso le ragazze che preferiscono il rosa a tutto il resto, amano ostentare se stesse. Basta andare sul loro Instagram per vedere foto abbastanza candide in trattamento rosa. Tali individui vogliono sempre e ovunque essere al centro dell’attenzione. E se non riescono ad acquisirla in modo decente, sono guidate dal motto che il fine giustifica i mezzi.

Colore marrone

È anche il colore della pace. Ed è anche il colore della stabilità.

La psicologia del colore. Cosa significa ogni colore?

Le persone che preferiscono il marrone sono affidabili e incrollabili nelle loro decisioni. E commettendo qualsiasi atto, saranno guidati dal buon senso in primo luogo. Le azioni infantili e sconsiderate non sono caratteristiche di questi personaggi.

Negli interni il colore marrone è abbastanza comune. Le pareti e i pavimenti sono spesso coperti da pannelli di legno, che sono trattati con una macchia. In una tale stanza una persona si sente calma e fiduciosa, e l’aroma del legno incoraggia e aiuta a trovare la forza mentale per nuove conquiste.

Ma, come ogni colore, il marrone ha un lato negativo. Se una persona presta troppa attenzione a questa tonalità, allora la depressione non tarderà ad arrivare.


No more posts
No more posts