Come dormire correttamente? Il punto di vista del biohacking

Come dormire correttamente? Il punto di vista del biohacking

Vi dirò come dormire correttamente usando il mio esempio personale.

La prima cosa da fare è assicurare la completa oscurità nella stanza in cui si dorme. Le tende devono essere spesse e non far entrare la luce. Puoi anche ordinare delle tende oscuranti, che forniranno un’oscurità completa.

Se ci sono indicatori di luce da dispositivi nella stanza, è necessario spegnerli del tutto o di notte. Se non c’è una funzione di oscuramento, allora abbassatele con il nastro adesivo. Dove possibile, li ho spenti, e dove non è possibile, li ho anche attaccati con il nastro adesivo. A volte la luce può entrare da altre stanze, quindi anche lì bisogna chiudere le tende e spegnere qualsiasi illuminazione, anche minima.

Se per qualche motivo non è possibile raggiungere la completa oscurità, si può comprare una maschera per il sonno. All’inizio ne ho comprata una, ma non mi piaceva molto, ne ho ordinata un’altra e ora mi ci trovo bene. Quindi, anche se ordinate una maschera e la trovate scomoda, va bene così, solo che questa particolare maschera potrebbe non essere adatta a voi, quindi vale la pena provarne un’altra. Molte persone trovano che al mattino la maschera si stacca da loro. Quindi, anche se si dorme con una maschera, è comunque necessario cercare il più possibile di creare una completa oscurità nella stanza.

Come dormire correttamente? Il punto di vista del biohacking

Perché il buio influenza la qualità del sonno? Perché è nel buio che viene prodotta la massima qualità dell’ormone del sonno, la melatonina. Dalla sua produzione dipende come la qualità del tuo sonno e la sua rinfrescata. Sicuramente avete notato che sembra che dormite abbastanza, ma ancora non dormite bene. Una produzione sufficiente di melatonina influisce sul fatto che ci si addormenta più velocemente, si dorme più profondamente e ci si sveglia pieni di energia.

La fase più ristoratrice del sonno è quella profonda. Quanto meglio si fornisce l’oscurità, tanto più profondo sarà il sonno. Questo può essere spiegato in termini evolutivi. Una volta non c’erano smartphone, orologi intelligenti, computer, TV o luci artificiali a casa o all’aperto. E la sera era già buio ovunque, la melatonina veniva prodotta e la gente voleva naturalmente dormire. E con la comparsa del sole, la produzione dell’ormone del sonno si fermava, e la gente si svegliava (in realtà, questo processo è influenzato da molti fattori, ma ai fini di questo articolo consideriamo solo la melatonina).

Ora, a causa delle luci e dei gadget in giro, il cervello è confuso e non si rende conto che è notte ed è ora di andare a dormire. A causa dello spettro blu che i dispositivi emettono, il cervello pensa che sia ancora giorno e non è ora di dormire, quindi la produzione di ormone del sonno è minima.

Ma io sono un realista e non vi dirò di spegnere tutti i dispositivi 2 ore prima di andare a dormire, come molte persone di solito fanno. Capisco che quasi tutti non si conformeranno a questo, perché nel nostro mondo moderno, è abbastanza difficile da fare. Io stesso non voglio disconnettermi completamente da tutte le cose moderne in 2-3 ore. Ecco perché c’è un tiphack – occhiali arancioni biohacking che bloccano lo spettro blu. Li metti e vai avanti con i tuoi affari.

Come dormire correttamente? Il punto di vista del biohacking

Grazie a questi occhiali, aiutiamo il cervello a capire che è davvero sera e che presto sarà ora di andare a letto. E il cervello inizia a produrre ormoni. Si raccomanda di indossare questi occhiali 2 ore prima di andare a letto.

Inoltre, attivate la modalità notte sul vostro telefono e computer. Puoi impostarla in modo che si accenda automaticamente la sera. Oppure puoi accenderla tutto il giorno, come faccio io. Perché si crede che ci sia già molto spettro blu nella nostra vita. Fa sì che una persona si stanchi più velocemente. E con la modalità notturna c’è meno stanchezza. L’ho notato su di me. E la stanchezza non è solo in termini di energia, ma in generale gli occhi sono più piacevoli. Ecco perché raccomando la modalità notturna attiva 24 ore su 24.

Come dormire bene se si vive in un quartiere rumoroso? Torniamo di nuovo all’evoluzione. Come sapete, i nostri antenati hanno sempre vissuto in uno stato di pericolo. Un’aspirante tigre poteva attaccare in qualsiasi momento. Pertanto, se c’erano suoni estranei, una persona si preparava immediatamente a una rapida reazione.

E per essere pronti all’imprevisto, non si dovrebbe essere in una fase di sonno profondo (che è la più efficace). Dopo tutto, se c’è un pericolo nelle vicinanze, in questa fase una persona potrebbe semplicemente non svegliarsi in tempo e non essere in grado di reagire correttamente. Quindi, affinché il cervello passi attraverso tutte le fasi del sonno e abbastanza di esse, è necessario il silenzio completo. Poi ci sarà la comprensione che è sicuro andare nella fase profonda ora.

La questione non è se si sentono o meno suoni estranei durante il sonno. Perché si può non essere coscienti dei suoni, ma il cervello registra tutto. Quindi come si fa a raggiungere il silenzio completo?

Nel mondo di oggi, specialmente nelle aree urbane, è difficile raggiungere il silenzio completo. I vicini, le auto e le molte altre fonti di suono su cui non avete controllo vi raggiungeranno. Se hai un’insonorizzazione di qualità su tutti i lati e in più vivi in una casa privata lontano dalla strada, allora sei fortunato. In caso contrario, allora i tappi per le orecchie vengono in soccorso. Sono cose che si mettono nelle orecchie e bloccano i suoni estranei.

Come dormire correttamente? Il punto di vista del biohacking

Naturalmente i tappi per le orecchie non bloccano il 100% dei suoni, ma sono sufficienti per non sentire assolutamente nulla. All’inizio mi sono ordinato un solo tappo per le orecchie. Li ho indossati per qualche giorno, ma non mi piacevano e ho rinunciato. Dopo un po’ ne ho ordinati altri e mi piacciono molto.

Molte persone trovano scomoda l’idea di dormire con i tappi per le orecchie. Io personalmente non mi sento a disagio. Quando dormo con loro mi sento molto bene al mattino. Quindi è una cosa che funziona. Se trovate i tappi per le orecchie fastidiosi, probabilmente non avete trovato quelli comodi. Devi sperimentare. Ordinane altri, potrebbero piacerti.

Un’ultima cosa: non dimenticare che tutti i dispositivi nella stanza devono essere impostati in modalità notturna, in modo che nessuno e niente ti svegli. Se pensate di poter ricevere una chiamata urgente di notte dai vostri parenti, potete metterli nella lista delle eccezioni del vostro dispositivo.


No more posts
No more posts