Persone indegne: come smettere di soffrire per loro? Grande citazione di Anthony Hopkins

Persone indegne: come smettere di soffrire per loro? Grande citazione di Anthony Hopkins

Una parte molto grande della sofferenza di ogni persona è legata ad altre persone:

  • Mancato rispetto delle aspettative, tradito, incastrato;
  • Non ricambiato preferito qualcun altro;
  • Mancato rispetto, ignorato, sforzi non apprezzati;
  • Nessuna ragione per criticare, attaccare, ferire, e così via.

Come reagire in modo meno doloroso a tutto questo? Come rilassarsi e accettare la vita così com’è? Come uscire dalla modalità “Voglio essere bravo, voglio piacere a tutti e piacere a tutti”?

Anthony Hopkins ha un’accurata e grande citazione sulle persone indegne:

“Tu non sei per tutti, e tutti non sono per te”.

Questo è l’importante per trovare l’armonia e smettere di rincorrere l’approvazione degli altri e cercare di aggrapparsi a quelli che si allontanano.

1. Lascia andare chi non ha bisogno di te

Se hai già mostrato il tuo interesse per altre persone, gli hai fatto delle “avances”, hai fatto dei passi verso di loro, ma loro sono ancora freddi, indifferenti, non hanno bisogno di te, non sono interessati, non vedono il loro futuro accanto a te… È il momento di lasciarli andare.

È importante fare spazio nella tua vita, nel tuo cuore per coloro che sono interessati a te, che sono pronti non solo a prendere, ma anche a darti qualcosa in cambio.

Se una persona ti lascia, significa che non è la tua persona. Non ti ha apprezzato, non ti ha capito, probabilmente non è degno di te. Non trattenerlo. Fate spazio. Uno spazio per quello tuo!

2. Non cercare di ottenere l’approvazione di tutti

Essere buono con tutti, ottenere riconoscimenti da tutti, dimostrare qualcosa a chi non si capisce… Tutto è solo uno spreco della tua energia.

A grandi linee, cosa farà per voi questa approvazione?

Non puoi essere buono e perfetto per tutti! Anche se sarete davvero molto esigenti con voi stessi, farete solo cose buone. Le persone sono molto soggettive. Quindi non è ancora possibile soddisfare le aspettative di tutti contemporaneamente. Lascia che si arrabbino, lascia che ti critichino. È una loro scelta (come passare la vita).

È meglio scegliere le persone che contano davvero per te, e cercare di essere il meglio per loro.

3. Spendi il tuo tempo e le tue risorse emotive solo per coloro che lo meritano

Purtroppo, di solito ce ne rendiamo conto troppo tardi. Solo in una certa fase della vita ci si rende conto di quanto ingiustificatamente poco abbiamo speso il nostro tempo per le persone che hanno veramente a cuore il nostro amore e la nostra amicizia. E quanta energia è stata riversata in episodi secondari, non passando per persone indegne e inutili.

Veniamo al mondo non per conformarci alle aspettative degli altri, ma per compiere il nostro destino. Inoltre, con l’esperienza degli errori della vita, si arriva a capire cosa significa avere un’anima gemella che ti accetta, ti ama e ti apprezza per quello che sei.


No more posts
No more posts