Perché ci svegliamo nel mezzo della notte?

Perché ci svegliamo nel mezzo della notte?

Il nostro corpo è progettato in modo che se tutto in esso funziona correttamente, dormiamo dalla sera alla mattina senza una pausa. I frequenti risvegli notturni indicano possibili malfunzionamenti degli organi interni.

Alcuni organi del nostro corpo sono particolarmente attivi di notte, come il fegato, la cistifellea, l’intestino, ecc. A seconda dei tempi dei risvegli notturni, si può determinare dove sono i problemi.

23:00 – 01:00: Cistifellea

La cistifellea elabora tutti i grassi che il nostro corpo riceve durante il giorno. Se ti svegli spesso in questo periodo e non riesci a dormire a lungo, è il momento di riconsiderare la tua dieta e ridurre la quantità di cibi grassi. I grassi nocivi possono essere sostituiti con quelli più sani, come il pesce di mare, gli oli non raffinati e l’avocado.

Psicologicamente, i problemi alla cistifellea sono associati a forti emozioni come la frustrazione e il giudizio. Pertanto, risvegli periodici durante questo intervallo di tempo possono indicare la presenza di depressione, atteggiamenti negativi, così come l’eccessiva richiesta di se stessi e degli altri.

01:00 – 03:00: Fegato

Se vi svegliate spesso a quest’ora, significa che il vostro fegato non sta affrontando bene il suo carico di lavoro. Rinunciate al cibo spazzatura e all’alcol, idealmente fate una disintossicazione sotto controllo medico.

La psicosomatica associa al fegato la rabbia e la collera, che sono represse per una ragione o per l’altra. Se queste emozioni negative non vanno da nessuna parte e continuano ad accumularsi dentro di sé, possono portare a varie malattie del fegato.

03:00 – 05:00: Polmoni

Dopo le tre del mattino, il corpo è sull’orlo del sonno e della veglia, poiché entra nella fase del sonno superficiale. A questo punto, il sonno può essere facilmente interrotto da qualsiasi rumore. Ma se ci si sveglia costantemente in questo intervallo, può indicare stress cronico o problemi polmonari.

Quando una persona è spesso in uno stato di tristezza, il suo corpo reagisce abbassando le spalle, il che disturba la postura e “chiude” la gabbia toracica.

Rimanere in una tale postura per molto tempo può provocare un disturbo circolatorio e lo sviluppo di processi infiammatori. Esercizi di respirazione, nuoto e varie pratiche mirate all’apertura del torace aiuteranno a correggere la situazione.

05:00 – 07:00: Intestino crasso

Alzarsi a quest’ora per andare in bagno è considerato normale. Ma se è accompagnato da feci liquide, crampi dolorosi e alito cattivo, potrebbe essere un segno della sindrome dell’intestino irritabile. Una piccola quantità di acqua salata aiuterà il sistema escretore a facilitare il suo lavoro.

La causa della malattia gastrointestinale nella psicosomatica è considerata il risentimento verso se stessi o gli altri. Sbarazzarsi dei pensieri negativi migliorerà la condizione psicologica e fisica.

Come far dormire il corpo tutta la notte?

Per avere un sonno profondo per tutta la notte, è necessario:

  • Due ore prima di andare a letto, rinuncia a tè e caffè;
  • Invece di guardare la TV o navigare in Internet, leggi un bel libro o fai una breve passeggiata fuori prima di andare a letto;
  • Meditare, ascoltare musica calma, o applicare una pratica rilassante, come la respirazione.

Prenditi cura di te stesso e della tua salute, ascolta i segnali che il tuo corpo ti sta dando, non ignorarli! Un sonno lungo e sano è la chiave per una giornata attiva e di successo!


No more posts
No more posts