I vantaggi di dormire con i tappi per le orecchie

I vantaggi di dormire con i tappi per le orecchie

È sicuro dormire con i tappi per le orecchie? Quanto sarà migliore la qualità del sonno? Queste domande sono interessanti per molte persone che li hanno mai usati o vogliono iniziare.

I tappi per le orecchie sono utili per proteggere le orecchie dai rumori forti, ma molte persone li usano anche per dormire. Possono fare un’enorme differenza per chi si sveglia facilmente o per chi vive in un quartiere rumoroso. Tuttavia, si discute se sia sicuro dormire con i tappi per le orecchie ogni notte.

Quali sono i benefici?

Riposare con i tappi per le orecchie può migliorare notevolmente la qualità del tuo sonno. Per molte persone, i tappi per le orecchie sono l’unico modo per bloccare i suoni durante il sonno, come il rumore della vicina autostrada o un partner che russa.

Questo è importante perché la qualità del tuo sonno è importante. I rumori forti possono portarti fuori da un sonno profondo. Ha un effetto duraturo, anche se ci si sveglia solo per pochi secondi. Ci vuole tempo perché il tuo corpo ritorni alla fase di sonno profondo di cui il tuo corpo ha bisogno dopo una giornata intera.

Parlando della mia esperienza personale, i benefici dell’uso dei tappi per le orecchie sono evidenti: il mio sonno è diventato più calmo, più forte e più rinfrescante. Ora dormo meglio.

Ho sperimentato i tappi per le orecchie per molto tempo, in giorni diversi, a intermittenza. Ho cercato di scoprire se influivano sul mio sonno.

Come sapete, non solo la quantità del sonno è importante, ma anche la sua qualità. Con i tappi per le orecchie, ho sentito un effetto freddo. Perché? Quando dormiamo, la maggior parte delle persone ha dei rumori estranei (rumore di auto, moto, vento e così via). E anche se non si sente nulla durante il sonno, il cervello non può entrare in una fase profonda per lunghi periodi di tempo.

Come sappiamo, la fase profonda del sonno è la più ristoratrice. Se non sei in questa fase per molto tempo, il tuo cervello è meno riposato. E anche se si dorme più a lungo, l’effetto è scarso.

Ecco perché se si dorme con i tappi per le orecchie (insieme a una maschera per il sonno per la totale assenza di luce), si dorme più efficacemente. Puoi immaginare che non solo il lavoro può essere efficace, ma anche il sonno.

I vantaggi di dormire con i tappi per le orecchie

Se usati correttamente, i tappi per le orecchie bloccano la maggior parte dei suoni ambientali, dal rumore dell’auto al fruscio della carta, dalle conversazioni esterne all’abbaiare dei cani (per le persone molto sensibili, questi sono irritanti a tutti gli effetti). Allo stesso tempo, la maggior parte dei tappi per le orecchie permette di sentire il suono della sveglia, del telefono o del sistema di allarme, in modo da non aumentare il rischio di addormentarsi troppo presto o di perdere una chiamata importante.

Naturalmente, dormire con i tappi per le orecchie sarà insolito all’inizio. Nei primi giorni, i dispositivi fatti di schiuma, silicone o poliuretano sembrano francamente scomodi, ma una volta che ci si abitua, si può lavorare senza distrazioni e addormentarsi più velocemente. Tuttavia, per la vostra sicurezza, è importante considerare i rischi di questo metodo.

Ci sono effetti collaterali?

I tappi per le orecchie sono generalmente sicuri. Tuttavia, hanno alcuni potenziali effetti collaterali, specialmente se li usi regolarmente.

Con il tempo, i tappi per le orecchie possono spingere il cerume nell’orecchio, causando un accumulo. Questo può causare diversi problemi, tra cui la perdita temporanea dell’udito e il tinnito. In questo caso, dovrai usare gocce speciali per l’orecchio o vedere il tuo medico per liberare l’orecchio.

I tappi per le orecchie possono anche causare infezioni all’orecchio. Anche se possono verificarsi a causa di un accumulo di cerume. Anche i batteri che crescono sui tappi per le orecchie possono causarle.

A differenza dei tappi per le orecchie da nuoto o da tiro, i tappi per dormire hanno una pressione minima sulle orecchie e possono essere usati per lunghi periodi di tempo, ma la disattenzione nel farlo può provocare danni all’orecchio interno, lo sviluppo di infezioni o irritazioni cutanee.

Non bisogna mettere i tappi per le orecchie troppo in profondità nel canale uditivo: dovrebbe essere possibile rimuoverli con le dita senza problemi, e se si deve usare una pinzetta per farlo (segno che si è andati troppo oltre). In questo caso durante il sonno, quando non controlliamo la posizione dei tappi per le orecchie, possono spostarsi ancora di più e ferire il timpano.

La probabilità di una tale situazione non è molto alta, perché i tappi per le orecchie devono fare un percorso solido per farlo, ma non tutti i produttori sono ugualmente coscienti nel progettare la forma di questi dispositivi, quindi è meglio essere prudenti.

I vantaggi di dormire con i tappi per le orecchie

È importante non dimenticare l’effetto vuoto che creano i tappi per le orecchie. Tirandoli fuori troppo in fretta si rischia di danneggiare l’orecchio interno.

I tappi per le orecchie aspirano un po’ d’aria nel condotto uditivo e creano un “vuoto” parziale nel canale uditivo: questo blocca il suono e impedisce che i tappi cadano. Se vengono estratti troppo in fretta, il timpano può essere stirato e danneggiato dall’aria, il che porta non solo al dolore o a una maggiore predisposizione alle infezioni, ma anche a una parziale perdita dell’udito. Ecco perché i tappi per le orecchie devono essere estratti lentamente, ruotandoli delicatamente per allentare il “vuoto” condizionale nel canale uditivo.

Se usati frequentemente, i tappi per le orecchie possono anche irritare la pelle, ma il pericolo principale è l’infezione. Le nostre orecchie raccolgono polvere e particelle di pelle morta, e talvolta polline di piante o persino i resti di insetti morti. La pulizia naturale è fornita dal cerume, che rimuove le impurità dal passaggio, ma i tappi per le orecchie ostacolano questo processo.

Ridurre al minimo i rischi di dormire con i tappi per le orecchie è molto semplice – è una questione di misura e di igiene:

  1. Pulire accuratamente i tappi per le orecchie dopo l’uso: lavarli con sapone e acqua calda e asciugarli con un asciugamano;
  2. Tocca i tappi per le orecchie solo prima dell’uso e per il resto del tempo tienili nella loro apposita custodia;
  3. Non usare i tappi per le orecchie finché non sono completamente asciutti e non metterli nelle orecchie bagnate: la ritenzione d’acqua all’interno del canale auricolare aumenta il rischio di infezione.

Sia come sia, i medici raccomandano di dormire senza tappi per le orecchie di tanto in tanto, se possibile, per non sottoporre il condotto uditivo a un “blocco” permanente e sviluppare una dipendenza da tale insonorizzazione.

Qual è il miglior tipo di tappi per le orecchie per dormire?

I tappi per le orecchie si dividono generalmente in tipi ventilati e non ventilati.

I tappi per le orecchie ventilati hanno una piccola apertura e una valvola che aiuta ad equalizzare la pressione nell’orecchio. Questi sono, per esempio, gli inserti auricolari per volare. Oppure, per esempio, i tappi per le orecchie da nuoto, che permettono alle onde sonore (cioè a tutti i suoni circostanti) di passare, ma impediscono all’acqua di entrare nell’orecchio. Ma i tappi per le orecchie non ventilati sono peggio per le orecchie di quelli non ventilati quando si tratta di dormire.

I tappi per le orecchie non ventilati sono di solito classificati in base al loro materiale:

  • Tappi per le orecchie in cera per dormire. Sono fatti di cera, sono molto flessibili e si adattano facilmente alle dimensioni del tuo orecchio. Sono una buona scelta per dormire;
  • Tappi per le orecchie in silicone per dormire o nuotare. I tappi per le orecchie in silicone morbido funzionano allo stesso modo dei tappi per le orecchie in cera e forniscono una vestibilità confortevole nell’orecchio;
  • Tappi per le orecchie in polimero per dormire. Anche i tappi per le orecchie in schiuma sono morbidi, il che li rende una buona scelta per dormire. Tuttavia, il loro materiale poroso li rende un buon ambiente per i batteri, quindi sarà necessario cambiarli più spesso rispetto ai tappi di cera o silicone.

Qui puoi scegliere i tappi per le orecchie giusti per dormire: https://www.amazon.com/earplugs/s?k=earplugs.


No more posts
No more posts