Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

Nei tronchi di vecchi ed enormi alberi, anche alla radice, si formano enormi cavità. Quanto enormi? Ci si potrebbe facilmente allestire una stanza all’interno. In Africa c’è un bar dentro un baobab, in Francia una cappella in una cavità di quercia, ecc.

Ma l’americano Lenom Moore ha avuto un’idea che ha permesso di costruire una vera e propria abitazione all’interno di una sequoia gigante. E l’ha fatto, ma come? Leggete fino alla fine e scoprirete tutto, compreso un altro uso insolito di una cavità d’albero.

La storia della costruzione dell’insolita casa sull’albero

Lenom Moore scelse questo albero come sua casa a causa delle circostanze. Si trovava nel bosco quando scoppiò una violenta tempesta. Dovette cercare rapidamente un riparo. Lo trovò nel tronco di una sequoia caduta. Doveva rimanerci abbastanza a lungo, perché alla fine Lenom decise di costruirci una casa.

Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

Questo è l’aspetto di una casa di tronchi d’albero dall’esterno.

Le sequoie, a proposito, sono gli alberi più alti, più grandi e più antichi della Terra. Appartengono anche alla specie rossa. E crescono in America dalla costa del Pacifico. Questo albero era alto 75 metri e aveva un diametro di 5 metri e aveva circa 1900 anni. Moore ha ottenuto uno scarto di circa 10 metri perché nel 1938 l’albero fu segato e furono costruite 4 abitazioni simili. Quindi l’idea di Moore non è nuova, ma comunque molto originale.

Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

E questo è l’ambiente interno.

Una caratteristica fondamentale della casa di Lenom Moore è che il baule è orizzontale (come i suoi predecessori del ’38), ed è anche montato su una piattaforma mobile. L’americano voleva girare il paese con la sua casa non standard, ma le dimensioni del baule non gli permettevano di andare oltre il suo stato natale, la California.

Ecco cosa ricorda Moore sul processo di costruzione di questa casa insolita:

È stato un lavoro per due persone (ho chiesto a un amico di aiutarmi a costruire la casa). All’inizio abbiamo dovuto scavare l’interno del legno, lasciando solo le pareti un po’ spesse. Poi abbiamo cominciato a scheggiare dall’interno. Ci è voluto un anno per completare la costruzione di questa casa.

Cosa è diventato alla fine?

La casa è risultata abbastanza decente: è compatta, ascetica, ma vivibile.

Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

L’interno è elegante, ecologico e insolito. Ma sembra ancora piuttosto cupo.

La casa all’interno del tronco ha tutto per il comfort: soggiorno, cucina, camera da letto, sala da pranzo, bagno. Sì, non ci sono finestre, ma c’è elettricità e persino Internet.

Naturalmente, il suo ambiente è molto insolito. Molti testimoni oculari ritengono che la casa di tronchi d’albero assomigli a un vagone del treno o a una cabina d’aereo – uno stretto corridoio nel mezzo, con mobili su ogni lato.

Lenom Moore ha deciso di non nascondere la sua “creatura” e ha iniziato a invitare i turisti. Insieme alla sua casa, periodicamente gira il paese. I visitatori visitano gli insoliti alloggi per una piccola tassa. Ci sono persino dei cartelli di avvertimento sui muri (per esempio, “non ci si può sedere sul letto”). E la toilette per gli ospiti è chiusa, si capisce perché. Il nome dell’attrazione è “One-Log House”.

Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

Il letto matrimoniale non entrava nel tronco. Così Lenom ha dovuto mettere due letti singoli su ogni lato della camera da letto.

I seguaci

L’idea di Lenom ha smosso il mondo. Soprattutto perché molte persone oggi pensano seriamente al fattore ecologico delle loro case. Case dentro tronchi d’albero hanno cominciato ad apparire in tutto il mondo. Alcuni le hanno costruite per viverci, altri solo per divertimento.

Per esempio, Sharalee Armitage Howard dell’Idaho ha creato una piccola biblioteca gratuita nel ceppo di un pioppo di 100 anni. Ha costruito un tetto in cima, scaffali e illuminazione all’interno, e gradini per l’ingresso.

Forse la casa più insolita del mondo, che è costruita nel tronco di un albero!

Attraverso una porta di vetro si può vedere perfettamente il contenuto dell’albero. Ognuno può prendere in prestito un libro qui e aggiungere qualcosa di proprio. La donna ha scelto questa idea per una ragione; è una rilegatrice professionista e ha lavorato in biblioteca per molti anni.

Cosa possiamo dire come conclusione? Se non ci sono sequoie che crescono nella tua zona, è improbabile che tu possa ripetere il successo di queste persone. E non è necessario. Volevamo solo dirvi in questo articolo che non ci sono limiti all’ingegno umano. Forse ci sono già opportunità interessanti vicino a te che puoi sfruttare.


No more posts
No more posts