5 errori che si fanno nei supermercati

5 errori che si fanno nei supermercati

Osservo molte persone che fanno la spesa nei supermercati. E vedo che molto spesso le persone non pensano affatto al rispetto dell’ambiente nelle loro scelte, contribuendo così all’inquinamento dell’ambiente, delle città e dei quartieri dove vivono.

In questo articolo, vi presento una classifica dei cinque principali errori degli acquirenti.

#5 Comprare le uova in confezioni di schiuma, non di cartone

Anche se l’imballaggio in schiuma (polistirolo) può essere riciclato, l’imballaggio in cellulosa è più ecologico perché è già un prodotto riciclato. Può essere riciclato, ma non tutti i riciclatori lo fanno, perché il cartone delle uova ha già poca cellulosa e molta colla, il suo valore come materiale è basso.

5 errori che si fanno nei supermercati

#4 Comprare il latte in un tetrapack invece che in plastica / vetro

Anche se sia il Tetrapak che le bottiglie di plastica possono essere riciclate, quest’ultimo è considerato un imballaggio più ecologico. Il Tetrapak è composto da tre tipi di materiali: carta, plastica e polialluminio, e ci vuole molta acqua per separarli l’uno dall’altro. La bottiglia di plastica è più facile da riciclare. E sì, se hai la possibilità di comprare il latte in vetro, questa opzione è ancora più corretta.

5 errori che si fanno nei supermercati

#3 Comprare ketchup e maionese in un doypac

Maionese, ketchup, latte condensato, miele, alimenti per bambini – quasi tutto questo viene venduto in una confezione di plastica morbida chiamata doypac. È fatto di 7 tipi di plastica (mista) e non viene accettato per il riciclaggio. È anche difficile da pulire a causa delle molte pieghe. Se potete, date la preferenza a secchi e bottiglie di plastica, o meglio ancora, bottiglie di vetro. Il vetro può essere riciclato un numero infinito di volte.

5 errori che si fanno nei supermercati

#2 Prendendo quello che si può comprare in un pacchetto in base al peso

Per esempio, si comprano verdure e frutta preconfezionate, erbe, carne, cereali – mentre il negozio ha lo stesso, ma a peso. L’imballaggio eccessivo è il flagello del 21° secolo. Se devi portare fuori la spazzatura ogni giorno o ogni due giorni, significa che insieme al cibo compri spazzatura nel negozio. Non c’è più abbastanza spazio nelle discariche – la cosa migliore che puoi fare è smettere di generare imballaggi inutili.

5 errori che si fanno nei supermercati

#1 Pesare frutta e verdura in sacchetti di plastica

Molte persone, anche quando comprano una mela o un limone, lo mettono in un sacchetto di plastica e ci mettono sopra l’etichetta del prezzo. Non c’è bisogno di questo, il sacchetto in questa catena è superfluo, si decomporrà poi per 450 anni. In generale, è meglio andare al negozio con le proprie borse riutilizzabili – potete cucirle voi stessi o comprarle già pronte.

5 errori che si fanno nei supermercati

Concludo con la cosa più importante. Affinché questi consigli comincino davvero a funzionare per l’ambiente, dobbiamo cominciare a differenziare i rifiuti. Anche le bottiglie di vetro riciclabili all’infinito, una volta in discarica, non possono più essere utilizzate per nient’altro.

Con queste semplici regole, possiamo rendere le nostre strade, il nostro quartiere, la nostra città e il nostro pianeta un posto molto più pulito in cui vivere.


No more posts
No more posts